Carnevale

Nell’ottica di rendere più coese le potenzialità del territorio sansebastianese, suddiviso solo geograficamente in vari borghi, la Pro Loco nel 1990, ha ideato i nuovi personaggi storici carnevaleschi dal nome “Portonè e Marina dal Port”.

Questa coppia ricorda persone realmente esistenti, che hanno operato nel nostro paese e che si chiamavano Giovanni, Pietro, Giuseppe,…, ma che per tutti in quel momento storico erano il “ Portonè “.Questo nome era dato a colui che coordinava il porto sul Po.

Infatti fin dal 1200 ( qualcuno sostiene fin dal dominio romano ) si trovano notizie di un importante porto fluviale in località “ Abate “; era un nodo strategico per merci e soldati che dominavano le ricche colline prospicienti. Il Portonè dirigeva la navigazione ed incassava le gabelle a favore dei signori Radicati, prima, dei Novarina e dei Gazzelli poi.

Successivamente l’evolversi delle tecnologie hanno cambiato le strategie delle vie di comunicazione e le rivoluzioni politiche-sociali hanno modificato il governo dei territori.

Il porto ha continuato la sua attività fino agli anni ’50, perché la navigazione fluviale era un ottimo e veloce mezzo di trasporto per uomini, carri ed animali, che dovevano raggiungere l’altra sponda del fiume dove si trova una vasta zona agricola di proprietà del Comune di S. Sebastiano.

  

Il Portonè governava un grosso barcone collegato ad una fune d’acciaio ed in questo modo si poteva in tutta tranquillità attraversare il corso d’acqua.

La zona era molto vissuta, vivace e ricca di attività, caratteristica di ogni porto che si rispetti, ed era quindi naturale che nelle grandi occasioni al fianco del Portonè ci fosse una donna bella ed elegante, la Marina dal Port.

Ogni anno in occasione della festa patronale di S. Sebastiano a metà del mese di gennaio la Pro Loco rinnova una parte della nostra tradizione eleggendo questi personaggi.

Il Sindaco consegna simbolicamente le chiavi della città ad una coppia di sansebastianesi, che durante l’anno vestono i panni di “ Portonè e Marina dal Port “e che fanno conoscere questa storia oltre i confini del nostro territorio.

Nel gennaio 2010 i nostri personaggi storici hanno stretto un gemellaggio con il Comune di Cardè in provincia di Cuneo.

Le caratteristiche geografiche di Cardè sono simili alle nostre, in quanto si trova sulla riva destra del Po, anche se molto più a nord; questo paese possedeva un porto sul fiume e la sua maschera è ” il Portonè e la Marchesina ”.

Le due Pro Loco ed i rispettivi Sindaci hanno ufficializzato questo sodalizio, che è stato non solo occasione di festa ma anche scambio di ricchezze culturali e di grandi amicizie.

 

2018  Pro Loco San Sebastiano da Po   | All Rights Reserved | Amministrazione | Powered by PangeaWEB.it